Finalità

La Rete, tra le prime di questo tipo a livello nazionale, nasce con lo scopo di coordinare e condividere, su scala regionale, le principali esperienze in materia di robotica messe in campo dalle Istituzioni Scolastiche, dal MIUR e dalle sue emanazioni periferiche, dagli Enti Locali, dalle Università, dalle aziende pubbliche e private.

Il fine ultimo di “ROBOTOSCANA” non è solo diffondere la “Robotica” nella scuola in tutte le sue possibili forme: didattiche, laboratoriali, ludiche ma soprattutto divulgare l’idea che è possibile utilizzare questa “scienza” come valido e proficuo strumento educativo.

La rete vuole pertanto sostenere, a partire dalla formazione degli insegnanti, la sperimentazione, l’innovazione, la ricerca tecnologica, didattica ed educativa

L’accordo di Rete è stato sottoscritto da numerose scuole di ogni ordine e grado della Toscana e dai principali istituti universitari e di ricerca

La scuola capofila delle Rete è l’Istituto Superiore “Valdarno” di San Giovanni Valdarno.

Si tratta di una grande opportunità che consentirà di facilitare la diffusione di “buone pratiche” sfruttando proprio la collaborazione tra più partners ad esclusivo vantaggio degli studenti e delle future generazioni.